fbpx Cookie Policy Privacy Policy

CHI SIAMO

LA PRIMA WEB AGENCY SPECIALIZZATA IN
FUNDRAISING DIGITALE E FIDELIZZAZIONE DEI DONATORI

L’agenzia Hope è la prima e ad oggi unica web agency specializzata in fundraising digitale e strategie di fidelizzazione del donatore.

La mission di Hope è offrire un servizio di eccellenza a tutte le organizzazioni/imprese sociali che vogliano, diffondere le proprie battaglie sociali ed aumentare le proprie donazioni cosi da:

✔️ Migliorare i propri servizi
✔️ Aumentare l’impatto sociale
✔️ Migliorare il welfare di: una città, una regione, dell’intera nazione.

NEL CORSO DEGLI ANNI CI SIAMO SPECIALIZZATI IN FUNDRAISING DIGITALE CREANDO UN METODO ESCLUSIVO PER LE ORGANIZZAZIONI DEL TERZO SETTORE.

Ti sei mai chiesto perchè alcune strategie di fundraising funzionano ed altre no?
La risposta è più semplice di quello che sembra: Strategia.

Abbiamo creato un metodo che permette di:

✔️ Creare una strategia di crescita di: Breve, medio e lungo periodo. (Fondamentale poter aumentare il fatturato dal primo anno, per poter già dal secondo scalare)
✔️ Aumentare le donazioni. 

✔️ Fidelizzare i donatori. 

PERCHE’ LA FIDELIZZAZIONE E’ COSI IMPORTANTE?

La fidelizzazione è la creazione di un legame con il nostro donatore.
Nell’ultimo report di wearesocial (il più importante report del mondo sul rapporto uomo / brand), si è riscontrato che le persone tendono sempre più spesso ad acquistare e donare verso brand con cui hanno stabilito un legame.

Questo comportamento è molto più presente verso tematiche sociali poichè le persone vogliono sentirsi agenti di cambiamento assieme all’organizzazione a cui hanno donato.

Nei prossimi 5 anni, a causa di una comunicazione sempre più massiva, le persone vorranno:
✔️ Maggiore trasparenza
✔️Una relazione molto più stretta con il brand

Il compito delle imprese e organizzazioni del terzo sarà stringere un legame sempre più forte con i propri sostenitori e farli sentire parte di un movimento molto più grande.

 I 3 BENEFICI PRINCIPALI DELLA FIDELIZZAZIONE

✔️ Un donatore fidelizzato “costa” 5 volte in meno rispetto ad un nuovo donatore, 
✔️ Un sostenitore fidelizzato sarà il primo a sostenere qualsiasi tua battaglia sociale.
✔️ Un sostenitore fidelizzato sarà il principale promotore delle tue battaglie sociali.

METODO HOPE

COMUNICAZIONE + FUNDRAISING + MARKETING =
MAGGIORI DONAZIONI

STRATEGIA

Studieremo i tuoi servizi, cosi da analizzare al meglio quale sia il miglior target e definiremo le buyer personas. Cuciremo una strategia di breve, medio e lungo periodo cosi da poter crescere sin dal primo anno e continuare a scalare.

✔️ Troveremo il fattore che ti legherà ai tuoi sostenitori

FUNDRAISING

Storytelling + Copy + Contenuti personalizzati + Ads. Fattori fondamentali per una strategia di fundraising efficace. Tutto qui? Assolutamente no. Monitoreremo e miglioreremo la strategia per creare maggiore esperienza con il donatore.

✔️ Creiamo una relazione con i tuoi sostenitori

FIDELIZZAZIONE

Il 94% delle organizzazioni non usano strategie di fidelizzazione dei donatori. Un donatore fidelizzato costa 5 volte in meno, rispetto ad un nuovo donatore.
Fidelizzare i donatori ti permetterà di avere entrate regolari e di conseguenza un miglioramento dei servizi.

✔️ Creiamo una relazione con i tuoi sostenitori

Come e' nata hope?

Hope Agency è nata da un’idea di Giovanni Saladino

Chi è Giovanni Saladino?
E’ il momento di passare dalla terza persona alla prima.

Mi chiamo Giovanni Saladino e sono il fondatore di Hope.
Sono cresciuto a pizza, fumetti e gol di Holly nella nazionale giapponese. Sin da ragazzino ho cercato di bilanciare la mia passione per la creatività con l’aspetto sociale facendo parte di numerosi collettivi, associazioni, aziende profit e no profit.

Per tutta l’età adolescenziale (12-18 anni) ho collaborato, con diverse realtà del terzo settore come volontario, stagista, organizzatore, grafico ecc.

Ho da sempre pensato che il sociale e la cultura dovessero parlare a tutti e non dovesse essere fine a se stessa. Ho deciso cosi di intraprendere un percorso di studi che mi portasse ad avere determinate competenze in ambito grafico e marketing strategico.
Ho conseguito la laurea magistrale con lode in grafica ed illustrazione pubblicitaria con una sorta di guida alla comunicazione per i giovani illustratori che verrà pubblicata a fine 2019.

Il mio percorso universitario mi ha permesso di fare diverse esperienze lavorative come:
– Art Director alla comunicazione di eventi regionali e nazionali.
– Addetto alla creazione di strategie di marketing con budget medio bassi.
– Responsabile budget per la comunicazione online di aziende no profit.
– Addetto alla comunicazione online per fondazioni no profit.

A 19 anni ho vinto il premio delle arti con una video installazione che potete vedere che raccontava degli effetti della guerra sui militari.
Il progetto mi ha permesso di sperimentare capire quanto sia importante la prima reazione nel pubblico, ed è da li che ho iniziato ad appassionarmi a quello che oggi viene chiamata guerrilla marketing.

Ossia una strategia di marketing sociale, attraverso tecniche di comunicazione non convenzionali per colpire l’immaginario e stimolare la curiosità degli utenti.
Durante il mio percorso di studi ho collaborato con diverse associazioni ed enti no profit mettendo in piedi diverse realtà culturali ed imprenditoriali dove ho potuto imparare:
– Creare un business plan
– Creare una strategia di marketing efficace per start up.
– Creare una comunicazione pubblicitaria per aziende del terzo settore.

A 20 anni, sono stato assunto in una agenzia di comunicazione, ma ho deciso comunque di continuare i miei studi.
Da li in poi ho lavorato con numerose startup del meridione e collaborato per diverse web agency in ambito della comunicazione e marketing online fino alle fine dei miei studi universitari (2018).
Dove ho imparato:
– A lavorare in un team formato da età e competenze differenti.Sembra una cosa banale ma fidatevi non lo è affatto.
– Gestione di diversi progetti in contemporanea.

Nel frattempo mi sono formato in:

– Social media e content marketing.
– Realizzazione e gestione siti web in wordpress.

Tra un progetto per la web agency ed un esame universitario ho deciso di affinare le mie conoscenze in campo di marketing e nello storytelling visivo, consapevole che la pubblicità non è altro che capacità di empatizzare con il prossimo:

Sono stato uno studente presso Ninja Accademy nel 2017 dove ho affinato alcuni concetti di gestione e pianificazione social.
Ho frequentato la scuola Il cerchio dell’immagine dove ho imparato l’importanza dello storytelling visivo, ed a raccontare al meglio la storia di ogni azienda.

L’anno 2018 è stato altamente produttivo per me ( e spero che lo sia anche il 2019, il 2020 ), ho deciso di migliorare, ed alzare l’asticella delle mie conoscenze, sapevo che per migliorare dovevo formarmi e sporcarmi le mani che i migliori nel campo del marketing stretegico ed è per questo motivo che:

Da settembre 2018 continuo ogni giorno a seguire corsi di aggiornamento giornalieri presso Studio Samo affinando ogni giorno tecniche e strategie di marketing.
Ho seguito il corso di Growth Hacker presso Lacerba sostenuto da uno dei migliori Growth Hacker italiani Raffaele Gaito dove ho imparato l’importanza della crescita costante e continua ed il monitoraggio dei dati.
Ho seguito il suo corso di social media e content menager di Marco Montemagno.
Marco Montemagno, leader nella comunicazione e del marketing online in Italia, conta circa un milione e mezzo di fan, ed è fondatore di tre fra le migliori startup italiane.

Queste tre magnifiche realtà del marketing italiano mi hanno insegnato tantissimo, posso dire con estrema sincerità che con la formazione giornaliera di Studio Samo, e l’applicazione sul campo grazie agli insegnamenti di Raffaele Gaito e Marco Montemagno ho potuto alzare ulteriormente l’asticella.
Ad oggi ho lavorato con diverse realtà, mi sono sporcato le mani sia nel marketing sociale che non, e tutto ciò mi ha insegnato le differenze fra essi, mi ha permesso di imparare a “rubare” il meglio dal marketing tradizionale, e portarlo nel marketing sociale.
 Ed è grazie al continuo lavoro e studio che ho potuto aiutare ed aiuto tutt’ora diverse aziende attraverso una pianificazione e una progettazione serrata basata su:
1. Progettazione
2. Crescita
3. Analisi
4. Miglioramento

Questo per quanto riguarda l’aspetto lato strategico e formativo.
Per quanto riguarda lato fundraising mi sono formato con 
Simon Scriver fra i fundraiser più importanti al mondo, se avete due minuti guardati il suo Ted Talk e capirete.

Ogni giorno mi formo attraverso i migliori corsi digitali certificati in italiano ed inglese ( dedico almeno due ore al giorno alla formazione) cosi da poter garantire alle organizzazioni ed imprese sociali, la miglior strategia possibile per diffondere le proprie battaglie e migliorare la fidelizzazione con il proprio sostenitore.